Bonus Elettrodomestici Green in arrivo: cosa sappiamo finora

Allo studio una nuova agevolazione per l’acquisto di elettrodomestici ad alta efficienza energetica, i dettagli

Scarica PDF Stampa

Non più solo Bonus Mobili per l’acquisto agevolato di elettrodomestici: sembra essere in arrivo un nuovo bonus, peraltro svincolato da interventi edilizi, che è stato già battezzato come Bonus Elettrodomestici Green. Il nuovo contributo, attualmente al vaglio della Commissione Attività Produttive, mira infatti ad incentivare l’acquisto di elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Al momento, il nodo principale che deve essere sciolto è quello della copertura finanziaria dell’intera misura. Vediamo cosa sappiamo finora su questo nuovo Bonus Elettrodomestici Green.

>> Vuoi restare aggiornato su queste tematiche? Clicca qui, è gratis

Indice

Consigliamo:

FORMATO EBOOK

I bonus casa 2024: guida alle agevolazioni e alle detrazioni in edilizia – e-Book in pdf

Questo pratico eBook si rivolge ai cittadini, ai professionisti e a chiunque voglia essere aggiornato e informato sulle agevolazioni fiscali per la casa e l’edilizia valide per il 2024 e per i prossimi anni.Risponde a diverse domande. Quali sono i bonus sono ancora disponibili, se si desidera iniziare i lavori dal 1° gennaio 2024? Quali interventi edilizi sono agevolabili e con quali massimali di spesa? Quali sono le scadenze imminenti e quali quelle più a lungo respiro?Si illustrano i meccanismi dello sconto in fattura e della cessione del credito, indicando per ognuno di questi strumenti a quali bonus possono essere applicati e con quali modalità e accortezze.Il testo è aggiornato alle norme del decreto 212/2023 (c.d. Decreto SuperBonus) e propone diverse decine di casi studio e di quesiti risolti, che abbracciano tutti i tipi di bonus attualmente disponibili: il “vecchio” 110% ancora disponibile per una platea selezionata di utenti; il “nuovo” Super Bonus con le regole attuali; il Bonus Casa 50%; l’Ecobonus al 50%-65%; il bonus 75% per l’abbattimento delle barriere architettoniche; il Sisma Bonus per il miglioramento della sicurezza statica e strutturale degli edifici. Vengono presi in considerazione anche i bonus “accessori” come il Bonus Mobili e il Bonus Verde.Il testo è arricchito da numerose tabelle di riepilogo e chiarimento che guidano il lettore e lo aiutano ad orientarsi nel complesso mondo delle detrazioni edilizie e dei bonus collegati.Antonella DonatiÈ giornalista professionista, ha al suo attivo diversi anni di giornalismo parlamentare con particolare attenzione all’approvazione delle misure di carattere finanziario e alle manovre di bilancio. In questo ambito si occupa espressamente di tematiche fiscali, contributive e previdenziali. È autrice di numerosi volumi, articoli e saggi in materia  

Antonella Donati | Maggioli Editore 2024

Bonus Elettrodomestici Green, obiettivi

Il nuovo Bonus Elettrodomestici Green è stato proposto, dalla Lega (Alberto Luigi Gusmeroli è il primo firmatario del progetto di legge, oltre che presidente della X Commissione – Attività produttive, Commercio e Turismo), con tre obiettivi principali:

  • ridurre le bollette: promuovendo l’adozione di elettrodomestici più efficienti, si mira a ridurre i costi energetici delle famiglie;
  • recuperare gli apparecchi obsoleti: il bonus infatti incoraggia la sostituzione di elettrodomestici non più utilizzabili;
  • sostenere il settore elettronico: in un periodo in cui il settore degli elettrodomestici è in difficoltà, l’incentivo mira a stimolare la domanda.

Bonus Elettrodomestici Green, a quanto ammonta

Il contributo previsto dal Bonus Elettrodomestici Green dovrebbe corrispondere al 30% del costo d’acquisto, con un massimo di 100 euro per tutti, e di 200 euro per le famiglie con ISEE inferiore a 25 mila euro.

Ogni categoria di elettrodomestici potrà usufruire del contributo una sola volta, quindi sembra sarà possibile usufruire del bonus più volte, ma per diversi tipi di elettrodomestico. Ancora da capire invece come andrà richiesto.

Bonus Elettrodomestici Green, per quali elettrodomestici

Il bonus sarà erogato per l’acquisto di elettrodomestici nelle seguenti classi energetiche:

  • Lavatrici e Lavasciuga: non inferiori alla classe A;
  • Lavastoviglie: non inferiori alla classe C;
  • Frigoriferi e Congelatori: non inferiori alla classe D.

Bonus Elettrodomestici Green, copertura finanziaria

Nel corso dei prossimi giorni dovrebbero chiudersi le audizioni formali sul progetto. Lo step successivo sarà effettuato dalla X Commissione di Montecitorio, che – entro l’estate – dovrebbe esaminare il progetto.

Confesercenti ha già chiesto l’estensione del Bonus Elettrodomestici Green anche alle imprese. Mentre Aires, l’associazione che riunisce aziende e gruppi distributivi specializzati in elettrodomestici (che aderisce a Confcommercio), auspica che il contributo possa diventare più significativo. Come dicevamo, però, il nodo principale da sciogliere è proprio quello della copertura finanziaria della misura.

Il progetto del Bonus Elettrodomestici Green prevede che venga istituito, all’interno del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, un apposito fondo, con una dotazione pari a 400 milioni di euro annuali, a partire dal triennio 2023-2025 (quindi partirebbe retroattivamente, coprendo anche le spese effettuate l’anno scorso). C’è però la possibilità che il programma possa slittare al triennio 2024-2026.

Addio al Bonus Mobili ed Elettrodomestici?

Attendiamo conferme e ulteriori informazioni sul Bonus Elettrodomestici Green, sperando che l’introduzione di questa agevolazione per l’acquisto degli elettrodomestici non sia un ulteriore indizio della “morte” del Bonus Mobili ed Elettrodomestici, per ora confermato solo fino alla fine del 2024, e con un tetto di spesa significativamente ridotto rispetto agli anni precedenti >> qui trovi tutte le informazioni sul Bonus Mobili ed Elettrodomestici

Iscriviti alla newsletter Bonus Elettrodomestici Green in arrivo: cosa sappiamo finora aoqzlwlnnk1v21gh
Iscrizione completata

Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Seguici sui social


Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento