Energie Rinnovabili e Transizione Energetica

Entro il 2030, oltre il 70% dell’energia elettrica prodotta e consumata dovrà provenire da fonti rinnovabili. Una quota importante di tale energia sarà assorbita dal settore delle costruzioni, tra i protagonisti della transizione energetica verso un futuro più sostenibile.

EdilTecnico supporta le aziende e gli operatori che vogliono contribuire al contenimento degli effetti del cambiamento climatico attraverso la divulgazione delle notizie sul tema e attraverso la diffusione di prodotti e tecnologie da applicare in ambito edilizio che favoriscano l’impiego delle rinnovabili e il risparmio energetico.

Ma cosa si intende per energie rinnovabili (o energia da fonti rinnovabili)?

Si tratta di forme di energia provenienti dal mondo naturale, che non si esauriscono perché hanno la capacità di rigenerarsi a fine ciclo (a differenza delle fonti di energia non rinnovabili, destinate ad esaurirsi, come petrolio, carbone e gas naturale, quindi combustibili fossili estratti dal sottosuolo).

La definizione di fonte rinnovabile è contenuta nell’art. 2 del D. Lgs. n. 387 del 2003. Le principali sono:
Energia solare: viene convertita in energia elettrica attraverso pannelli solari e impianti fotovoltaici;
Energia eolica: l’energia meccanica prodotta dalla massa di aria spostata dal vento viene convertita in energia elettrica attraverso le pale eoliche;
Energia geotermica: attraverso apposite apparecchiature viene convertito in energia elettrica il calore della terra che si manifesta con fenomeni naturali come sorgenti termali, geyser e soffioni;
Energia da biomasse: è prodotta dalla parte biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui provenienti dall’agricoltura (comprendente sostanze vegetali e animali) e dalla silvicoltura e dalle industrie connesse, nonché dalla parte biodegradabile dei rifiuti industriali e urbani;
Energia idroelettrica: l’acqua viene impiegata per generare energia tramite l’installazione di generatori ad asse verticale ed orizzontale;
Energia marina/oceanica: è generata dalle correnti oceaniche, e la sua conversione in energia elettrica avviene grazie all’installazione di generatori ad asse verticale e orizzontale.
Per transizione energetica si intende proprio il passaggio da un mix energetico incentrato sui combustibili fossili a uno a basse emissioni di carbonio (o a zero emissioni di carbonio) basato sulle fonti rinnovabili.

Leggi qui i nostri articoli sul tema:

Antifurto per impianti fotovoltaici. Il nuovo SD Pocket GSM di Marss

SD Pocket GSM di Marss è la migliore soluzione di sicurezza per la protezione di impianti fotovoltaici di taglio residenziale e commerciale e comunque fino a 20 kWp, di qualsiasi tipo ed ovunque insta…

Fotovoltaico integrato innovativo, online il catalogo del GSE

È finalmente disponibile in rete il Catalogo impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative realizzato dal Gestore dei servizi energetici che riporta l’indicazione dei prodotti commerc…

Rinnovabili, sui decreti le associazioni sono agguerrite

L’incontro degli Stati Generali delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, svoltosi ieri a Roma, si è dimostrato un utile confronto fra le Associazioni di categoria, i rappresentanti delle …

Rinnovabili, una contraddizione tutta italiana

E’ stato presentato ieri presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, il Rapporto Energia e Ambiente alla presenza del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini. “Con questo Ra…

Energia, ambiente, rinnovabili: il Governo definisce il futuro

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Documento di Economia e Finanza (DEF) 2012 di cui fanno parte il Programma Nazionale di Riforma 2012 (PNR), il Programma di Stabilità (PdS) e il Documento di …

Rinnovabili, Domotecnica puntualizza sui tagli degli incentivi

“La protesta di Legambiente e delle associazioni di categoria contro i tagli al fotovoltaico e alle fonti rinnovabili da parte del Governo è in parte legittima ma va contestualizzata”, dice Luca Dal F…

Rinnovabili, oggi in piazza la protesta contro il Quinto conto energia

Si riuniranno oggi alle 11 davanti a Montecitorio le associazioni ambientaliste e quelle degli operatori del settore delle rinnovabili per protestare contro gli schemi di decreto che rimodulano il reg…

Imu, proposta di esenzione per gli edifici fotovoltaici

A seguito della dura presa di posizione del Gifi, associazione che riunisce gli operatori del settore fotovoltaico, alla notizia della firma sul decreto che rappresenterà il Quinto Conto Energia (legg…

Anie/Gifi, il Quinto Conto Energia condanna il fotovoltaico italiano

Una bocciatura senza appello per il futuro Quinto Conto Energia del fotovoltaico arriva dal Gifi, il Gruppo imprese fotovoltaiche italiane. Dopo l’annuncio della predisposizione del nuovo testo che di…

Quinto Conto Energia, per le rinnovabili pronti nuovi incentivi

Nuovo schema di incentivi statali per gli impianti fotovoltaici: tariffe più basse, aste al ribasso per gli impianti non fotovoltaici più grandi e iscrizione a un registro per tutti quelli di potenza …