Rassegna di sentenze

Attività commerciale e regolarità edilizia dei locali: due recenti sentenze e un caso di difformità parziale

C’è una necessaria correlazione tra lo svolgimento di attività commerciale e la perfetta conformità …

Comunicazione avvio procedimento: obbligatoria in caso di ritiro in autotutela di titolo edilizio

Vediamo una recente sentenza su un caso di annullamento in autotutela di una SCIA dichiarato illegit…

Esonero oneri concessori: quando è possibile? Due recenti sentenze

Il contributo di costruzione (oneri di urbanizzazione e costo di costruzione) che grava su chi intraprende un’iniziativa edificatoria rappresenta una compartecipazione del privato alla spesa pubblica …

Occupazione suolo pubblico per dehors: fondamentale il bilanciamento degli interessi in gioco

Una recente sentenza ribadisce la necessità che la P.A., nel valutare la richiesta di occupazione di suolo pubblico, provveda ad un attento bilanciamento fra gli interessi rilevanti, pubblici e privat…

Per la piscina serve il permesso di costruire, non è una mera pertinenza: sentenze recenti

Due recenti sentenze ci offrono lo spunto per indagare meglio la natura edilizia della piscina e la sua assimilabilità o meno al mondo delle pertinenze.

Fiscalizzazione abuso edilizio: la determinazione del costo di produzione

Con una recente sentenza il Consiglio di Stato ha fornito indicazioni per la determinazione del costo di produzione in caso di fiscalizzazione dell’abuso edilizio per interventi di ristrutturazione ed…

Domanda di condono e opere successive: due recenti sentenze

La presentazione dell’istanza di condono non autorizza a completare né tantomeno a trasformare o ampliare i manufatti oggetto della richiesta.

Serve sempre il permesso di costruire per la tettoia?

Grazie a una recente sentenza del Consiglio di Stato torniamo all’annosa questione della necessità o meno del permesso di costruire per realizzare una tettoia…

Permesso in sanatoria, non senza autorizzazione sismica: un caso recente e una rassegna di sentenze

Presupposto di validità e condizione di efficacia del permesso di costruire in sanatoria è il rispetto non solo delle norme urbanistiche ma anche di quelle edilizie, tra cui rientrano quelle in materi…

Costruzione di difese marittime: direzione lavori e coordinamento sicurezza spettano solo all’ingegnere

Torniamo sulla materia del riparto di competenze fra ingegneri e architetti per esaminare una nuova sentenza

Modifica destinazione d’uso da locali accessori a vani residenziali: serve permesso di costruire

Il cambio di destinazione d’uso da locali accessori in vani ad uso residenziale ha effetti incidenti sul carico urbanistico, e richiede quindi permesso di costruire (anche se non si eseguono opere). D…

Accertamento di conformità: tre recenti sentenze

Tre casi recenti ci consentono di evidenziare meglio l’operatività dell’istituto dell’accertamento di conformità.