Tutto quello che devi sapere per creare una casa intelligente

Una smart home è un’abitazione dotata di dispositivi elettronici che consentono di controllare e gestire funzioni domestiche (riscaldamento, illuminazione, sicurezza, ecc.) in modo intelligente e automatizzato, seguendo i principi della domotica

Scarica PDF Stampa
Vivere in una casa intelligente significa abitare nel futuro. Le smart home ospitano al proprio interno soluzioni high-tech capaci di anticipare le tue esigenze e consentirti di regolare l’ambiente domestico con un semplice “tap” o attraverso un comando vocale. Ma cos’è esattamente una casa intelligente?

Una casa intelligente è un’abitazione dotata di dispositivi elettronici (o più in generale di tecnologia) che consentono di controllare e gestire funzioni domestiche come il riscaldamento, l’illuminazione, la sicurezza e l’intrattenimento in modo intelligente e automatizzato, seguendo i principi della domotica.

>> Vorresti ricevere articoli come questo? Clicca qui, è gratis

Attraverso la connettività Internet, la tecnologia alla base di una smart home ti consente di svolgere azioni e programmare i dispositivi anche quando non sei a casa. Ad esempio, potresti utilizzare lo smartphone per accendere le luci o regolare il termostato mentre sei in ufficio o in vacanza. O, ancora, verificare lo stato del giardino e dell’irrigazione, collegandoti al sistema di videosorveglianza da remoto.

Tipologie di soluzioni per smart home

Esistono diverse piattaforme per la gestione di una smart home: Google Home, Amazon Alexa e Apple HomeKit sono quelle che fanno capo ai colossi tecnologici più famosi al mondo.

Google Home, con il suo Google Assistant, risponde rapidamente ai comandi vocali ed è già in grado di comprendere e gestire richieste complesse. Alexa, d’altra parte, offre un’ampia serie di prodotti compatibili, oltre a centinaia di “Skills” (abilità) sviluppate da terzi che possono essere installate sui dispositivi a seconda delle proprie necessità. Infine, Apple HomeKit è l’opzione migliore per chi ha un iPhone, grazie alla fluidità di funzionamento con i dispositivi iOS e all’alta sicurezza garantita dall’ecosistema Apple.

Leggi anche Automazione in casa con la detrazione del 75% per l’eliminazione delle barriere architettoniche

Inoltre, ci sono altre opzioni, come Samsung’s SmartThings, Tuya’s Smart Life e Home Assistant (una piattaforma open-source), che rappresentano alternative interessanti ai brand più noti. Queste piattaforme necessitano di un hub, una sorta di centro di controllo, come ad esempio uno smart speaker o uno smart display, che comunichi con tutti i dispositivi intelligenti collegati. Questi device funzionano tramite controlli tattili piuttosto semplici da usare anche per utenti non particolarmente esperti.

Cosa serve per una smart home?

Per garantire il funzionamento di questi dispositivi, è necessaria una connessione Wi-Fi stabile. I dispositivi funzionano principalmente sulla frequenza 2.4 GHz, ma altri più recenti utilizzano frequenze diverse. Inoltre, alcuni device per smart home possono essere collegati tramite bluetooth, Wi-Fi o uno smart hub dedicato. Quest’ultimo può contribuire a ridurre la congestione della rete, offrire maggiore stabilità e aumentare la reattività dei dispositivi connessi alla rete domotica.

Come scegliere un prodotto per la propria smart home

Prima di acquistare un prodotto per la smart home, è importante verificare che sia compatibile con l’ecosistema all’interno del quale dovrà interagire. Inoltre, dovresti considerare con attenzione la posizione di tutti i dispositivi, così che vengano raggiunti dal segnale Wi-Fi e possano svolgere la loro funzione. Puoi raggruppare i dispositivi in base alla stanza o all’uso e impostare automatismi e routine per farli funzionare insieme.

Oltre alla funzionalità, la sicurezza è un altro elemento fondamentale da considerare quando si configurano dispositivi per la smart home. È importante impostare password sicure, aggiornare con costanza i dispositivi e, quantomeno, prendere in considerazione l’utilizzo di una rete separata per la smart home. Una soluzione semplice per aumentare la sicurezza di tutta la casa è una VPN online.

Una rete privata virtuale ti consente infatti di creare una connessione Internet sicura, crittografando i tuoi dati e mascherando l’indirizzo IP. In questo modo, i tuoi dispositivi domotici saranno protetti da possibili attacchi informatici, tutelando la tua privacy e tenendo i dati personali al sicuro.

Note finali sulla smart home

Per trasformare la tua abitazione in una casa intelligente, non serve una bacchetta magica. Si può iniziare con uno o due gadget, come un assistente vocale o un altoparlante intelligente, e poi aggiungere altri dispositivi come lampadine, termostati, serrature e campanelli intelligenti (oltre alle immancabili telecamere di sicurezza). Ognuno di questi dispositivi può migliorarti la vita, accompagnando la tua routine quotidiana lungo ogni step.

Sognare una casa intelligente non è più un’utopia. È una realtà che si può raggiungere con un po’ di pianificazione, ricerca e un investimento economico adeguato.

Non dimenticarti della sicurezza dei tuoi dispositivi, affidandoti a un servizio di VPN online, per mantenere la tua casa e i tuoi dati al riparo dalle cyber minacce. Che tu sia un appassionato di tecnologia o voglia semplicemente rendere la tua abitazione più confortevole e moderna, l’evoluzione verso una smart home potrebbe davvero cambiarti la vita.

Consigliamo

Barriere architettoniche: guida alle agevolazioni fiscali 75% – eBook in pdf

Le detrazioni fiscali fino al 75% dei costi per gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche sono una opzione concreta, profondamente rivista dopo la conversione in legge del decreto n. 212/2023.La presente guida fornisce tutte le indicazioni sulle tipologie di interventi ammessi alle detrazioni con l’indicazione delle regole e delle procedure da seguire per richiedere l’agevolazione, compresa l’applicazione dell’IVA al 4%.L’opera contiene infine 35 casi risolti e i modelli per l’Asseverazione tecnica del rispetto dei requisiti dell’intervento agevolato.Lisa De SimoneEsperta in materia legislativa, si occupa di disposizioni normative e di giurisprudenza di interesse per il cittadino. Collabora da anni con Maggioli Editore, curando alcune rubriche on line di informazione quotidiana con particolare attenzione alle sentenze della Corte di Cassazione in materia fiscale e condominiale.  

Lisa De Simone | 2024 Maggioli Editore

14.90 €  12.67 €

Redazione Tecnica

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento